Procura.

Oggi, 15/05/2014, sono entrato in contatto con il procuratore dott. Giancarlo Capaldo, titolare dell’inchiesta Orlandi/Gregori/Garramòn per metterlo al corrente della dichiarazione pubblica della signora Garramòn, la quale ha affermato che il suddetto magistrato gli avesse confidato di ritenermi responsabile del rapimento di Josè Garramòn. Il signor procuratore mi ha chiesto di inviargli una memoria che descriva e riassuma l’accaduto. E come è stato già detto, molto difficilmente, un alto magistrato confiderebbe il proprio pensiero riguardo un procedimento giudiziario già chiuso in Cassazione ad una persona che è usa apparire spesso televisivamente ed esternare i propri pensieri tra i quali innumerevoli autentiche invenzioni diffamatorie per le quali è già stata denunciata presso le competenti autorità.

Advertisements
This entry was posted in Fatti Giudiziari and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s