Alessia Rosati

Come già dichiarato precedentemente, ho atteso che archiviassero le indagini del caso Orlandi-Gregori per comunicare alla Procura l’esistenza di nuovi fatti riscontrabili, affinchè si assumessero la responsabilità del loro grave atteggiamento, vuoi negligente o doloso, di aver misconosciuto i riscontri che avevo loro recato.

Ma il Dottor Pignatone si ostina caparbiamente a non voler accertare alcunché. Ormai sono mesi che l’informazione sul possibile trafugamento della bara della Catherine Skerl, viene disattesa.

Per cui procedo nella pubblicazione del nome della ragazza di 21 anni coinvolta nel 94.

Con Alessia Rosati ed alcuni compagni del comunismo romano, ci accingevamo a compiere un’azione che ricalcava i finti sequestri della Orlandi ed della Gregori. Le componenti comuni erano l’abbandono volontario della propria casa familiare, la presenza al momento della scomparsa di un’amica, la presenza di un ragazzo che apparentemente induce alla fuga per motivi sentimentali ed altro.

Produrrò ogni delucidazione in merito, esclusivamente alla famiglia dell’ Alessia ed ai magistrati se ne avranno l’interesse.

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s