Esito perizia

La perizia ha dato un esito che tutti hanno ritenuto più che prevedibile. Per cui la Procura ha errato ad ordinare una tale inutilità, fatta con i denari dei contribuenti (oltre al professor Ferracuti tra l’altro, la Procura aveva nominato anche un proprio consulente, sempre a spese dello Stato).

Conseguentemente dobbiamo chiederci quali altri errori tali giudici possano aver commesso, considerando il fatto di un altro sbaglio marchiano e puerile: il domandare al perito se io fossi in grado di reiterare il reato di calunnia, quando per tale reato non sono stato ancora giudicato ne tanto meno condannato.

In ultimo riporto il giudizio incredibile e dissennato del giornalista Nicotri, per il quale l’esito di questa perizia è una sconfitta della mia difesa, come se io avessi voluto travisarmi da folle per evitare il processo. Quando si falsifica costantemente la realtà e non si accettano le proprie sconfitte, è sintomo grave di estrema debolezza ed assenza assoluta di qualsiasi ragione e valido argomento.

Advertisements
This entry was posted in Fatti Giudiziari, Uncategorized and tagged , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Esito perizia

  1. carlo artemi says:

    Scrivo queste parole perchè possano leggerle tutti, compresi quelli che danno addosso a Marco Fassoni Accetti e poi non si perdono una sola parola di ciò che è scritto in questo blog Ma guarda tu ! Dunque quel pazzoide quel tipo strano quel millantatore di Accetti è capace di intendere e di volere. Eh si vede che quando la Scienza entra in campo la verità o almeno delle belle chiarificazioni vengono fuori alla faccia di certa gente. E adesso la Procura se è coerente ( ma la Procura è coerente! ) dovrà inevitabilmente andare al processo per autocalunnia. ma questo processo potrebbe anche vedere Accetti assolto o magari condannato in primo grado e assolto in secondo. Beh vuol dire che chi voleva chiudere a tutti i costi il caso Orlandi sarà costretto a fare gli straordinari o a fare ancora i conti con il proprio passato comprese Emanuela e Mirella se ancora vive.( e questo mi dispiace) . Per quanto mi riguarda mi appresterò ad essere nel processo solo uno spettatore, interessato e attento ma spettatore.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s